Busnelli: divani, poltrone e pouf made in Italy

Un altro marchio tutto italiano che è presente da più di quarant’anni nel vasto mercato dei divani e delle poltrone capace di dare uno stile importante è Busnelli. Fin da subito il marchio si è discostato dalle forme classiche delle poltrone dell’epoca (Anni Settanta) per approdare verso nuove e moderne soluzioni, contribuendo in modo considerevole allo sviluppo dell’italian style nel design dell’arredamento.

La Busnelli nasce nell’area brianzola all’inizio degli Anni Settanta con una fabbrica che è attualmente uno dei modelli di produzione più apprezzati, dove è presente una profonda commistione tra il sistema di produzione e l’applicazione di nuove tecnologie. Infatti, la continua ricerca e sperimentazione è un caposaldo dell’azienda, la quale dispone di un vero e proprio “Centro Studi e Ricerche” fucina delle nuove visioni e delle possibilità di sperimentazione. Fin dalla nascita diventa protagonista nell’area di sua competenza, realizzando prodotti in cui qualità e design non sono antitesi, ma vanno a braccetto e sono “sottoscritti” con la firma d’argento del marchio.

Oggi, la realtà Busnelli prevede che ogni singolo modello immesso sul mercato provenga da un’idea nuova, studiata e fatta crescere all’interno del Centro Studi e Ricerche, che si avvale della fervida collaborazione tra designer, architetti del design e fornitori. Si lavora non soltanto sull’aspetto del prodotto in sé, ma anche sulle diverse soluzioni tecniche che può fornire. I materiali utilizzati oltre all’imbotto presentano una struttura che può essere realizzata o in metallo trattato con vernici antigraffio oppure in particolari legni di qualità come faggio, pioppo e abete, provenienti però da apposite piantagioni rispettose delle norme sull’ambiente. L’imbotto è ottenuto in poliuretano espanso ottenuto nel rispetto delle norme sull’ozono e che garantiscono non solo una particolare morbidezza, ma anche la capacità di riprendere subito la forma originaria. Le fibre sono infatti perfettamente elastiche, di lunga durata e, fatto non secondario, del tutto anallergiche.

All’esterno i divani e le poltrone possono presentare un rivestimento in tessuto o in pelle. I tessuti vengono applicati alla struttura solo dopo aver superato numerose prove tecniche compresi test sul lavaggio che garantiscono la tenuta dello stesso senza mutamenti di forma, sono estraibili e tutti dotati dell’apposita etichetta con le norme di manutenzione. Le pelli, invece, sono soltanto naturali, tinte e lavorate con prodotti che tutelano la salute e non contengono sostanze pericolose.

Due sono gli altri punti di forza dei prodotti Busnelli: la sfoderabilità “di serie” su tutta la produzione sia in tessuto che in pelle che permettono una notevole semplificazione del processo di pulitura, nonché la riciclabilità in due livelli: il primo riguarda la sostituzione del solo rivestimento esterno più legato a fattori usuranti ed al cambiamento delle mode, il secondo riguarda la rigenerazione dell’intero prodotto alla fine del suo ciclo di vita.

Ogni prodotto che esce dalla fabbrica Busnelli, quindi, ha elevati standard qualitativi ed è destinato a perdurare molto a lungo negli anni.

Qui di seguito e nell’immagine in evidenza in cima a questo testo possiamo ammirare alcune realizzazioni relative all’ultima linea di prodotti all’interno di contesti di design, tratti dalle gallery che possiamo trovare sul sito ufficiale www.busnelli.it .

busnelli 1

busnelli 4

busnelli 2

busnelli 3