Le nuove tendenze dell’arredo Ufficio

L’arredamento dell’ufficio dice molto sul posto di lavoro in cui ci troviamo, e anche il design degli interni è direttamente correlato al modo in cui il personale dell’azienda interagisce tra loro e con i clienti. Per questo motivo, le aziende investono somme cospicue in interior design e decorazioni, nonché in mobili di qualità e funzionali affinché i lavoratori si sentano a proprio agio.

Le aziende si stanno evolvendo, implementando le misure che ritengono necessarie per migliorare la produttività degli uffici, anche attraverso le tendenze dell’arredo ufficio.

Uno dei trend che sta prendendo sempre più piede nelle aziende, riguarda la creazione di mobili e spazi condivisi tra più uffici. Questo modello presenta numerosi vantaggi: su tutti il costo inferiore nell’investimento delle strutture e la creazione di spazi aperti, rispetto all’acquisto di mobili e scrivanie separati. Si tratta di una soluzione che favorisce la collaborazione, la condivisione delle stesse risorse e, talvolta, anche del talento.

Nella stessa ottica, si inserisce la tendenza che porta all’adozione di tavoli aperti e all’eliminazione di ogni tipo di barriera. Molti designer affermati ritengono che gli spazi dinamici debbano essere altamente interattivi e non essere ostacolati da vincoli fisici o ergonomici. Questa gestione dell’arredamento dell’ufficio conferisce un maggiore senso di unione tra i lavoratori e rafforza le relazioni sociali.

L’importanza della salute e della felicità di un dipendente in ufficio non è mai stata più evidente, e il design dell’ufficio sta cambiando per riflettere questa attenzione al benessere. Se i mobili possono essere riorganizzati secondo le preferenze di un dipendente o di un team, ciò può avere un impatto positivo sostanziale sul risultato di tali persone. I mobili scelti dovrebbero essere comodi e permettere ai dipendenti di lavorare come vogliono, con restrizioni minime.

Un’altra tendenza entusiasmante per l’arredo ufficio riguarda invece il ricorso a cromie vivaci, per dare nuova vita agli ambienti di lavoro. Interni luminosi e caldi possono senz’altro aiutare le aziende a creare un’atmosfera positiva e vibrante per i loro dipendenti. Se la felicità dei dipendenti e il morale alto della squadra possono essere attribuiti anche ad una combinazione di colori allegri, ne deriva un aumento dei livelli di creatività e produttività. Per contro, molte aziende preferiscono ricorrere a schemi di progettazione che prevedano l’utilizzo dei colori del brand, poiché possono rafforzarne l’identità anche agli occhi dei clienti.

Parlando del design, sembra che ci stiamo lasciando alle spalle l’uso di un singolo colore monotono. Ora le aziende assumono persino designer d’interni professionisti per utilizzare combinazioni di colori più disparate. Una delle tendenze più attuali riguarda i motivi astratti e le forme geometriche.

Le nuove tendenze dell’arredamento e del design portano il verde direttamente in ufficio. Molte aziende stanno investendo in tal senso per costruire giardini sui tetti o anche solo per incorporare piante nei luoghi di lavoro dei propri dipendenti. L’esposizione agli spazi naturali, oltre ad aggiungere una piacevole boccata di aria fresca in ufficio, ha innegabili effetti benefici sui suoi dipendenti, a livello di produttività e felicità. Ecco perché, sempre più aziende iniziano a far proprio il concetto di design biofilo, sia che si tratti di aggiungere piante in vaso – anche un semplice cactus su una scrivania – o di coltivare spettacolari giardini interni verticali.

La cultura del lavoro sta cambiando e sta portando una ventata di novità anche nel campo dell’arredamento da ufficio. Nel tentativo di tenere il passo con i cambiamenti nella tecnologia, con un’attenzione alla salute e felicità dei dipendenti, gli spazi aziendali stanno andando verso un design più residenziale e accogliente. Tenere conto delle nuove tendenze, nella progettazione del tuo ufficio, ti aiuterà a dare vita ad uno spazio di lavoro più produttivo e a misura d’uomo.