Idee per arredare la tua casa con i tuoi ricordi con fotolibri personalizzati

Un fotolibro è un’ottima novità nata negli ultimi anni, che permette di creare con le proprie immagini un libro vero e proprio, stampato appositamente per noi. Questo tipo di oggetto ha diverse valenza; se infatti da un lato è un buon modo per rendere ancora più interessanti le immagini più belle della nostra vita, contenerle in uno o più volumi ci permette di guardarle o mostrale più spesso, ma anche di sfruttare questo tipo di oggetto come complemento d’arredo. Un fotolibro del tutto originale, con le immagini di un particolare momento dell’anno, si potrà posizionare come soprammobile in soggiorno o all’ingresso della casa. Invece di appendere alla parete una singola immagine, ne avremo a disposizione tante diverse, da ammirare quando desideriamo.

Come preparare un fotolibro

Non esiste un modo giusto e uno sbagliato per riunire le immagini in un fotolibro, molto dipende dai propri gusti personali. Certo è che per dare un maggiore impatto alla singola immagine è importante riunirla in una raccolta che abbia un preciso filo conduttore. Si può così ad esempio preparare un fotolibro con le foto di Natale, o uno con le immagini delle vacanze al mare appena trascorse. Si può considerare un fotolibro ante litteram il classico album fotografico del matrimonio: il tema è la cerimonia e la festa del giorno più importante della vita e le immagini sono tutte unite in un unico luogo.
Scelto il tema si dovrà scegliere anche il formato del libro che si sta per creare; le aziende specializzate nella stampa di fotolibri ne propongono di diverse forme e dimensioni. Ce ne sono di piccolissimi e tascabili, come di enormi, sui quali le foto panoramiche si apprezzano al meglio del loro splendore. La dimensione giusta dipende dall’utilizzo che vorremo fare del fotolibro e dal tipo di immagini che abbiamo a disposizione.

Che immagini utilizzare

Per fare in modo che il nostro fotolibro sia simile agli album preparati dai professionisti è importante cercare di inserirvi le foto più suggestive, quelle meglio riuscite o che ritraggono le persone in particolari momenti significativi. Volendo dopo aver scelto le foto migliori si può anche valutare di modificarle utilizzando appositi software, per ottenere solo immagini di alta qualità. Meglio comunque evitare le immagini prive di un  inquadratura interessante, sfocate o scarsamente incisive. Si potrà anche scegliere una particolare successione, a seconda del tipo di fotolibro che si sta preparando.

I fotolibri Cewe

Grazie al sito Cewe preparare un fotolibro è un gioco da ragazzi. Sul sito sono infatti disponibili diversi strumenti che ci permettono di svolgere tutte le operazioni preliminari in modo semplice e chiaro.

Questo video ci insegna anche come posizionare le fotografie in modo corretto tramite il programma online disponibile sul sito dell’azienda. Dopo aver caricato le foto sul sito e aver selezionato tutte le caratteristiche del nostro fotolibro potremo avviare la stampa. Il risultato finale sarà spedito direttamente a casa nostra, con stampe in alta qualità e materiali pensati per durare nel tempo.