Arredare con l’acciaio in uno stile contemporaneo

L’arredamento della casa è sempre un passo importante e divertente da compiere, che può regalare grandi soddisfazioni a lavoro compiuto.
È sufficiente seguire delle piccole mosse per non commettere nessun errore e vedere realizzate le proprie idee ed esigenze.

In questi ultimi anni il design ha portato a creare lo stile di casa che volge verso le linee minimal ed essenziali, in particolar modo, supportate dall’utilizzo di materiali come l’acciaio e il vetro.
Questi materiali possono risultare asettici e poco adattabili nei vani della casa, ma con un perfetto abbinamento possono conferire alla tua casa uno stile contemporaneo e glamour.

L’acciaio è sinonimo di durevolezza, igienicità e ha un grande pregio è inossidabile. Questa caratteristica lo rende perfetto per tutti quegli ambienti della casa che vengono più a contatto con l’acqua come la cucina o il bagno.
Ma altresì lo rende gradevole e abbinabile grazie alla sua durevolezza per tutte le altre stanze della casa.
Infatti ogni stanza della casa può essere una reggia e quindi va utilizzata la massima cura per ogni ambiente.
Innanzitutto per fare ciò è necessario dividere l’ ambiente interno con l’ambiente esterno della casa. Successivamente suddividere l’interno in zona giorno, zona notte, zona scale per creare uno stile omogeneo in tutti i vani.

Arredare con l’acciaio la zona giorno

Nella zona giorno sono compresi i vani dell’ingresso, del salotto, dello studio, soggiorno e cucina.
Queste stanze sono le stanze più utilizzate in una casa, e per questo motivo devono essere rese confortevoli e maggiormente accoglienti. In base alla suddivisione della stanze e alla superficie calpestabile a disposizione potete decidere l’arredamento, il posizionamento delle luci e la tinta con cui colorerete le pareti.

La scelta dell’arredamento con l’acciaio può risultare azzardata in quanto può dare l’impressione di una fortezza, in virtù di ciò è necessario seguire dei piccoli accorgimenti per mantenere il relax che questi vani meritano
Se la tua cucina dispone di uno spazio abbastanza ampio puoi decidere di sbizzarrire la tua fantasia con questo materiale. La maggiore estensione del living permette di dare ampio respiro ai mobili e a tutti gli elementi.
Partendo dall’angolo cottura puoi optare per un kit completo in acciaio compreso di lavello e supporto di lavapiatti. Inoltre progetta il piano cottura in acciaio e il frontale sottostante ad esso dei cassetti in cui puoi riporre la posateria e tutta la batteria delle pentole. In tale modo otterrai una sistemazione pratica e funzionale dell’arredamento.

Spostandoci dalla zona cottura puoi dotare l’anta di qualche mobile con un modello di schienale in acciaio a tua scelta. Posiziona queste particolari ante nei mobili posizionati in alto, in modo da conferire ulteriore profondità all’ambiente. Puoi completare l’arredamento in acciaio scegliendo i piedi del tavolo realizzati in questo materiale oppure acquistando anche un modello in acciaio di bidoncino per la spazzatura.

Il restante arredo può essere completato utilizzando il legno, materiale ugualmente resistente nel tempo e abbinabile alla durevolezza dell’acciaio.
Per completare il tuo stile puoi ricorrere all’acquisto di graziosi complementi di arredo realizzati in vetro. In tendenza con il design, che negli ultimi anni, ha puntato molto per l’abbinamento acciaio e vetro per donare un po’ di luminosità agli ambienti.

Un consiglio: Se l’arredo è composto da elementi in acciaio e elementi in legno il numero dei complementi in vetro deve essere esiguo per non conferire all’ambiente un aspetto caotico.
Se la tua zona giorno ha dimensioni più piccole l’arredamento in acciaio potrebbe donare un senso ingombrante alla tua cucina. Per ovviare a questo puoi posizionare degli accessori lineari realizzati in acciaio come i bidoni per la spazzatura, i supporti del tavolo o semplicemente la cornice di una sveglia per mantenere lo stile in una linea contemporanea.

In linea generale, quando si decide per questo arredamento è da tenere conto che l’acciaio ha diretto contatto con la luce del sole è un materiale che non nasconde nessun difetto. L’acciaio necessita di una pulizia molto accurata e quindi durante la pulizia potrebbe rimanere qualche alone. Un espediente che puoi utilizzare è non mettere a contatto diretto l’acciaio con i raggi solari. Se questo non è possibile opta per una tenda con una tonalità più scura e le lampadine a led con luce calda, per schermare il riflesso della luce diretta.

Arredare con l’acciaio la zona scale

La scala in acciaio è un perfetto elemento di arredamento che permette di completare lo stile contemporaneo della casa. Anche nel caso della scala l’acciaio è combinabile con il vetro o con il legno a secondo del proprio gusto personale.
Una struttura in acciaio è l’ideale per conferire all’ambiente durevolezza, grazie alle caratteristiche intrinseche del materiale, e allo stesso tempo la sensazione della leggerezza della forma con cui è lavorato (per vedere degli esempi vai su www.steel-glass.it).

Esistono diversi modelli su cui poter compiere la propria scelta che si possono sintetizzare in:

  • Scala a rampa
  • Scala a chiocciola
  • Scala a sbalzo
  • Scala a rampa

La scala a rampa in acciaio è il modello di scala più utilizzato. Generalmente la sua struttura viene installata vicino alla parete e la sua forma permette un’ampia scelta di combinazioni dell’acciaio con altri materiali.

Se disponi di un vano di dimensioni contenute puoi optare per realizzare i gradini in vetro, conferirà all’ambiente un ulteriore sensazione di leggerezza e profondità allo stesso tempo. Infatti in questo caso dotare le stanze più piccoli di elementi in vetro, come per esempio uno specchio alla parete, è un ottimo espediente per aumentare la sensazione di profondità del vano.

Se invece la stanza ha dimensioni maggiori puoi optare per abbinare la struttura della scala in acciaio con i gradini realizzati con il legno. L’eleganza conferita dal legno ti permette di completare in maniera glamour lo stile contemporaneo della tua casa con un tocco di classicità.

La scala a chiocciola in acciaio è un ottimo espediente da utilizzare per poter recuperare lo spazio nel vano. Se disponi di un vano di dimensione più ampie puoi optare per un modello al centro della stanza, ottenendo un grande effetto scenografico. Il modello da scegliere può essere di forma elicoidale o circolare, in entrambi i casi si avrà la sensazione di una struttura leggera e sicura che ti proietta verso l’alto.

Se la stanza ha dimensioni minori è meglio scegliere una scala a chiocciola in acciaio vicino alla parete, in modo da dare un maggiore respiro alla stanza.

In questo ultimo caso è sempre necessario controllare che la scala non sia addossata al vano della porta per non ostacolarne il movimento di apertura.

prodotti-in-acciaio

La scala a sbalzo in acciaio è un altro modello di scala perfetta per coniugare l’ acciaio con il vetro o il legno . Anche questo prototipo è perfetto per avere un effetto scenografico di grande impatto. Si coniuga perfettamente con uno stile di arredo minimal e contemporaneo della casa, conferendo un ulteriore tocco di raffinatezza ed eleganza.

I gradini vengono installati su una struttura precedentemente inserita nel muro e completati con la l’installazione della ringhiera nella parte opposta. Un suggerimento per non intaccare il movimento leggero dei gradini, l’ideale sarebbe inserire come ringhiera di protezione un’unica balaustra di vetro che abbracci tutti i gradini, lasciando visibile in tal modo la struttura della scala.

Arredare con l’acciaio nella zona notte

L’acciaio è un materiale che si presta anche a svariati utilizzi per valorizzare lo stile delle camere da letto. La riflessione della luce sulla sua superficie permette di poter creare dei giochi di dinamismo per ogni vano. Grazie alla sua duttilità può essere impiegato per realizzare pannelli e lastre su misura per ogni ambiente.

Puoi decidere di sfruttare l’acciaio per realizzare:

  • Paraventi o pareti divisorie
  • Rivestire una nicchia o una piccola parete
  • Valorizzare uno specchio con una cornice
  • Dotare in acciaio le maniglie dell’anta di un armadio
  • Realizzare cornici lineari per arricchire le finestre oppure la sagome di una armadio a muro
  • Arredare con l’acciaio gli ambienti esterni

Un capitolo a parte merita l’utilizzo dell’acciaio per realizzare:

  • Scale esterne
  • Parapetti per finestre
  • Parapetti per terrazzi
  • Ringhiere per balconi

Come l’ambiente interno anche la parte esterna della casa deve rispecchiare lo stile e il gusto personale di ognuno.

Ogni elemento esterno deve essere un piccolo pezzo che va a comporre lo stile della casa.

Per ottenerlo è necessario che ogni ringhiera o parapetto o scala sia realizzato con lo stesso modello o se installati in tempi diversi che rispecchi lo stesso stile.

In base alle componenti da realizzare puoi decidere la linea che deve possedere ogni manufatto.

L’ampia scelta dei modelli presente sul mercato ti permette di poter dare sfogo alla tua fantasia, puoi scegliere il modello in acciaio dallo stile lineare e minimal per incorniciare la linea retta del tuo balcone o terrazzo.

Oppure scegliere un modello meno geometrico dalla linea morbida, se possiedi un balcone dalla struttura semicircolare.

È sufficiente rivolgersi a una ditta che possa garantirti un sopralluogo per visionare le strutture da realizzare e successivamente la realizzazione di un progetto in 3D per darti la possibilità di vedere sullo schermo del tuo pc l’immagine del lavoro finito.

In questo modo puoi avere una visione dell’insieme di tutta la superficie esterna della casa e di tutti i suoi componenti.