Trellis: il gres porcellanato tra cemento e legno

Il gres porcellanato è ora più che mai la tipologia di piastrelle più diffusa, richiesta ed utilizzata per il rivestimento di ambienti abitativi: sulla scia di questa tendenza l’azienda Kronos Ceramiche, nata nel 1980 a Fiorano Modenese e specializzata nella ricerca e nello sviluppo di nuove soluzioni ceramiche, presenta al pubblico la collezione innovativa Trellis.

trellis, gres porcellanato, ceramiche, rivestimento, Gordon Guillaumier

Wall blend clay

trellis, gres porcellanato, ceramiche, rivestimento, Gordon Guillaumier

Floor blend ice

Trellis è la nuova linea caratterizzata dall’abbinamento di due materiali semplici ma allo stesso tempo contemporanei come il legno e il cemento, dove il calore e la classicità del legno e la durezza e la modernità del cemento si incontrano in un’unica creazione; è una collezione contraddistinta da pattern quasi arcaici dal segno grafico e lineare, stampati ed impressi su un’unica lastra in grés di grande formato e antiscivolo.

Un passo avanti…nel vintage

Non solo triangoli e quadrati, ma il punto forte di Trellis sono soprattutto gli esagoni ispirati alle antiche cementine tipiche delle costruzioni della prima metà del ‘900, capaci di ricreare ambientazioni di gusto vintage e retrò ora eleganti (e di grande attualità per la volontà di utilizzare sempre più materiali sostenibili anche economicamente) e disponibili in diversi colori con nuance naturali da abbinare e mixare tra loro prestandosi ad arredare pareti e pavimenti degli ambienti casalinghi quali cucina, bagno, soggiorno e corridoio.

Con a disposizione una palette cromatica di colori neutri ed adattabili ad ogni spazio abitabile, il vasto mondo dei formati in ceramica si arricchisce così di un classico rivisitato in chiave contemporanea, plasmabile ed eclettico sia per gli ambienti outdoor che indoor sia per quelli residenziali e commerciali, essendo adatti per ricoprire anche le pareti esterne e non solo la pavimentazione. Trellis viene proposta nel modulo di misure 20 x 20 cm e 60 x 60 cm, ed è disponibile nelle quattro varianti Blend (White, Clay, Smoke e Ice), Wood (normale e Birch), Key (Wood e Birch) e Solid (White, Clay, Smoke, Ice, Dust e Mud).

trellis, gres porcellanato, ceramiche, rivestimento, Gordon Guillaumier

Dettaglio blend smoke

trellis, gres porcellanato, ceramiche, rivestimento, Gordon Guillaumier

Dettaglio key wood

trellis, gres porcellanato, ceramiche, rivestimento, Gordon Guillaumier

Dettaglio solid ice

La collaborazione con il designer Guillaumier

trellis, gres porcellanato, ceramiche, rivestimento, Gordon Guillaumier

Gordon Guillaumier

Trellis è la dimostrazione dal perfetto connubio creatosi dalla capacità tecnica di Kronos e la visione creativa, eccentrica e mai banale del noto designer Gordon Guillaumier. Guillaumier nasce a Malta nel 1966. Dopo gli studi milanesi di industrial design e design management collabora con l’architetto Rodolfo Dordoni e nel 2002, in seguito alla sua attività di designer freelance, fonda il suo studio a Milano.
Ha svolto diversi lavori nell’ambito di design management e consulenza artistica per aziende di fama internazionale e oltre alle consulenze, Gordon lavora come designer nell’ambito del mobile, illuminazione ed oggettistica per aziende del settore. I suoi progetti di interior design si focalizzano principalmente su progetti residenziali per i quali il suo studio ha sviluppato l’architettura e gli interni per conto di clienti privati. I suoi lavori sono costantemente citati dalla stampa di design a livello internazionale.

Il configuratore di Trellis

Ora la parte più divertente: per i più tecnologici, i creativi ma anche per coloro che sono semplicemente curiosi di assemblare personalmente il disegno desiderato con i pattern del pavimento/rivestimento, Kronos Ceramiche ha lanciato l’innovativo configuratore online predisposto attualmente solo per il pavimento Trellis.
Con l’applicazione web il privato o il professionista può “giocare” con i vari elementi geometrici elementari, i colori e le finiture messi a disposizione dalla collezione, realizzando composizioni assolutamente originali e personalizzate e riuscendo poi a visualizzare in anteprima il pavimento o la parete scelta.
Una volta entrati all’interno del sito internet di Kronos Ceramiche, nella sezione dedicata alla Trellis www.kronosceramiche.it/trellis si può incominciare la configurazione del proprio ambiente, trovandosi in pochi click di fronte ad una pagina che descrive dettagliatamente i 4 step essenziali del processo, facile anche per chi non è propriamente pratico col mondo web.

Il primo passo è la semplice scelta del formato delle piastrelle che possono essere quadrate nelle due soluzioni da 60 x 60 o 20 x 20 cm o esagonali da 17,50 x 20,5 cm.

Dopo aver scelto la forma della piastrella più consona al proprio progetto il passo successivo è decisamente quello più creativo e fantasioso, perché qui si ha la possibilità di scegliere liberamente tra 14 colori (6 per l’esagonale) e 6 vie di fuga, con le piastrelle che possono essere ruotate attraverso l’apposito pulsante circolare e posizionate a piacimento sulla griglia posta sulla destra, “gettando” il disegno nel cestino se non pienamente convinti del risultato ottenuto.
Infine, una volta conclusa la composizione, cliccando sull’icona a forma di occhio sarà possibile vedere la propria creazione nel suo complesso: nel simulatore online si possono inserire anche i mobili all’interno dell’ambiente per una ricostruzione il più vicino possibile alla realtà e condividere poi il risultato ottenuto sui social.

trellis, gres porcellanato, ceramiche, rivestimento, Gordon Guillaumier

Scheda di posa exa

trellis, gres porcellanato, ceramiche, rivestimento, Gordon Guillaumier

Schema di posa blend smoke

trellis, gres porcellanato, ceramiche, rivestimento, Gordon Guillaumier

Schema di posa key wood+key birch

 Cos’è il gres porcellanato?

Il grés porcellanato è una ceramica a a pasta compatta e dura, non porosa ed uno dei materiali più resistenti e compatti in commercio, capace di coniugare perfettamente e con facilità due fattori importanti quali praticità ed estetica. E’ realizzato attraverso una selezione accurata delle materie prime (minerali, caolino, feldspati, argilla) e cotto a temperature elevatissime di circa 1150-1250 °C per 25-30 minuti.
I pavimenti e i rivestimenti in grés porcellanato sono antigelivi, antiscivolo, resistenti alle abrasioni e al fuoco.

Il termine di origine francese “grés” indica che la massa ceramica della piastrella è estremamente “greificata”, ossia compatta, da cui l’eccezionale resistenza. L’aggettivo “porcellanato” sottolinea invece la raffinata eleganza che lo caratterizza e deriva dall’utilizzo nella miscela del caolino, un’argilla bianca che viene impiegata anche per la produzione di porcellana. Le sperimentazioni sul grés sono ormai definite moderne e assai distanti dalla concezione che si ha della vecchia e tradizionale piastrella, perché ora ci si trova dinnanzi a formati con finiture simili al legno, alla pietra e addirittura anche al rame.