Come creare uno spazio ufficio libero da fattori di stress

Lo spazio dedicato all’ufficio in casa dovrebbe essere uno spazio rilassante, capace di incentivare la produttività di chi lo utilizza, dandoti tutto ciò di cui hai bisogno in un ambiente confortevole. L’obiettivo? Lavorare sodo e serenamente senza essere ostacolati da altri problemi di sorta. Analizziamo qui di seguito come riuscire a creare uno spazio ufficio “senza stress”, per ottenere il meglio dallo svolgimento del proprio lavoro.

Questi consigli possono essere presi in considerazioni anche dai datori di lavoro, che organizzando l’ufficio dei propri dipendenti  come suggerito ne incrementeranno senz’altro i livelli di produttività: darete loro l’impressione di non recarsi a lavoro, ma di essere come nel proprio ambiente domestico naturale.

Primo passo: scegliere un colore rilassante.

L’elemento che più potrebbe influenzare lo stress nel vostro ufficio è forse inaspettato, ma ampiamente diffuso: il colore che viene scelto per dipingere i muri. I colori scuri fanno apparire le camere più piccole di quel che sono in realtà, dando l’impressione di essere in un luogo stretto e buio alla stregua di una caverna. Scegliete il colore che più vi piace, ma sempre di una tonalità chiara. Verde, blu e beige sono colori che hanno un particolare effetto rilassante. È consigliabile lasciare comunque il soffitto bianco, ma se dipingete le pareti fatelo con un colore “anti-stress”.

Scegliere elementi naturali per conservare i vostri archivi vi farà sentire più “a casa”

Secondo Passo: essere creativi con i mobili dell’ufficio.

I mobili del vostro ufficio non devono essere necessariamente freddi, delle stesse sembianze di altra roba industriale. Se siete soliti trascorrere la maggior parte della giornata circondati da questi mobili, perché allora non investire in qualcosa che sia allo stesso tempo funzionale, attraente e confortevole? Volendo creare un ambiente anti-stress, è assolutamente possibile cercare dei mobili per ufficio al di fuori del reparto dei mobili per ufficio. Se cercate il comfort, una bella e solida scrivania in legno è un ottimo punto di partenza e donerà all’ufficio una sensazione di naturalezza. Un comodo divano può tranquillamente essere la cosa migliore per sostituire le fredde sedie da ufficio per visitatori e clienti. Cosa fare invece per quanto riguarda la creazione di una zona relax in cui potrete rifugiarvi anche mentre si stanno leggendo cose per il proprio lavoro? Semplice, prendete una sedia molto confortevole, magari anche a dondolo, che vi permette in ogni caso di poggiare i piedi. Sarete immediatamente liberi dallo stress sedendovi su di una accogliente poltroncina.

Terzo passo: utilizzare materiali naturali per la conservazione degli archivi.

Gli armadietti metallici danno un aspetto industriale e senza vita, tutto ciò che fanno è stare in piedi per ricordarvi che siete al lavoro. Se avete bisogno di spazi in cui riporre i vostri documenti, considerate di poter utilizzare ad esempio dei cesti di vimini. Avendo questi materiali naturali in luogo dei tradizionali armadietti di metallo, vi sentirete più “a casa” e rilassati, in uno spazio libero da stress. Potete pensare poi di introdurre ulteriori elementi naturali nel vostro ufficio, come ad esempio dotarlo di una piccola fontana, o utilizzando pietre di fiume levigate come fermalibri.

Diplomi? Lauree? Titoli? Basta! Appendere una bella immagine di famiglia o di una vostra passione vi farà sentire molto meglio in ufficio

Quarto passo:  apportare molti tocchi personali.

Il vostro ufficio sarà ulteriormente privo di stress se vi concedete il  giusto tempo per personalizzarlo. Renderete così il vostro spazio nel modo in cui più vi aggrada per mettervi a vostro agio nel lavoro. Ad esempio, si può benissimo decidere di appendere sul muro anziché freddi diplomi e titoli, delle foto di famiglia, o anche mettere sul vostro sfondo del desktop del computer una foto dei vostri figli. Come abbellimenti, potete portare in ufficio alcune piante (rigorosamente vere) da tenere ai lati dei mobili o da far pendere dal soffitto. Se siete appassionati di musica, lasciare una stereo diffusione in sottofondo sarà sicuramente d’aiuto pure durante il lavoro. E non temete, anche appendere al muro la vostra foto preferita (che può essere quanto di più lontano esista dal lavoro) non potrà fare che bene.

Tutti questi elementi possono essere utilizzati in ufficio per ricordarvi chi siete, ricordarvi delle persone e delle cose che amate, rendendo così lo spazio in cui vi aggirerete molto più gradevole e libero da stress.

Immagini: Morguefile