Come scegliere gli sgabelli per l’angolo bar in casa

Gli angoli bar sono sempre più popolari nella progettazione di case di nuova generazione. Mentre alcuni cercano di costruire un angolo bar da soli, magari riadattando elementi della casa già a disposizione, altri scelgono di acquistare mobilio apposito, ad hoc per il tipo di angolo bar che si vuole realizzare. Quando si decide di realizzarlo, quindi, è opportuno avere in mente lo stile da dare per poter scegliere i mobili più appropriati di conseguenza. Questo non solo per quanto riguarda il mobile o i ripiani principali, ma anche per la scelta di adeguati sgabelli, in grado di dare un tocco davvero realistico al bar su misura.

Gli sgabelli da bar sono disponibili in un’ampia varietà di materiali, finiture e colori. Ciò che sceglierete dipende dal vostro gusto personale e dall’arredamento che circonda la camera. Nel fare la scelta, comunque, assicuratevi di indirizzarvi verso sgabelli che siano di 25-30 cm più bassi rispetto all’altezza del ripiano bar, necessari per far sedere comodamente. In media, il grosso degli sgabelli nel mercato è alto circa 75-80 cm.

Non accontentatevi dei primi sgabelli che vedete, ma realizzate in mente un’ampia panoramica delle possibilità offerte per procedere a scegliere con massima cognizione di causa.

Gli sgabelli senza schienale sono una valida opzione se non avete a disposizione molto spazio. Questi sgabelli infatti occupano poco grazie all’assenza di schienale e braccioli, rendendoli estremamente adatti ad angoli bar in casa, non solo per motivi pratici, ma anche per dare all’ambiente una maggior ariosità visiva. Sono disponibili in un’ampia gamma di stili ed inoltre, fattore non da poco, generalmente sono piuttosto leggeri, rendendoli molto facili da spostare o da inserire soltanto all’occorrenza. Tra le opzioni più popolari, a seconda dello stile vi è la base in legno oppure in metallo, meglio ancora se con imbottitura.

Se invece avete a disposizione più spazio, allora per ulteriore comfort potreste pensare a degli sgabelli con schienale. La scelta è amplissima tra una vasta gamma di modelli e materiali, che vi renderà ardua la decisione definitiva, ma che alla fine vi consentirà di raggiungere il perfetto mix tra budget disponibile e arredamento adeguato. Se poi preferite la comodità in toto, scegliete sgabelli dotati anche di braccioli, ma specialmente se sono in linea con lo stile, che in questo caso dovrebbe essere lussuoso o comunque particolarmente elegante.

Un ulteriore fattore da prendere in considerazione è la regolazione degli sgabelli. Alcuni presentano quest’optional in più che può rivelarsi molto pratico e vincente per dar modo a tutti di essere comodi indipendentemente dall’altezza personale. In più, il fattore-regolazione li rende adatti ad essere utilizzati anche in altre aree della casa, come ad esempio il tavolo da cucina, rendendoli maggiormente multifunzionali.

Fate dunque la vostra scelta in base a questi fattori, capendo per prima cosa quali siano preponderanti nella vostra idea di angolo bar.

sgabelli bar casa 2

sgabelli bar casa 3

sgabelli bar casa 4

sgabelli bar casa 5

immagine in evidenza: flickr by The shopping sherpa, licenza CC BY-ND.

immagine 1: flickr by WayTru, licenza CC.

immagine 2: flickr by Wickerfurniture, licenza CC.

immagine 3: flickr by Tammra McCauley, licenza CC.

immagine 4: flickr by slgckgc, licenza CC.