Migliorare l’esperienza degli esterni di un locale

Andare fuori per divertirsi o per festeggiare un’occasione importante è parte delle nostre tradizioni, e uno dei luoghi in cui durante la stagione primaverile ed estiva è più bello farlo è all’aperto, magari nello spazio esterno gestito da un bel locale. Perché scegliamo in questi casi l’aria aperta? Perché vogliamo sentire di più l’atmosfera, evitare gli spazi chiusi e apprezzare ciò che di bello vi è all’esterno: piante, profumi…ma non soltanto.

Se avete un locale che dispone di uno spazio all’aperto, per rendere più accogliente il tutto è anche necessario arredare e gestire questo spazio, con il vantaggio che – se ne avete in abbondanza – non avete da preoccuparvi della gestione degli spazi come avviene invece al chiuso. Ecco perché volendo è possibile conferire molta più ariosità al tutto. Dovrete però preoccuparvi di scegliere quegli elementi di arredamento adatti a renderlo confortevole e speciale, un luogo particolare in cui i clienti possono intrattenersi gradendo al massimo la location.

Le forniture da esterno, pur preoccupandosi meno della gestione spaziale devono avere l’essenziale caratteristica di essere resistenti al clima e agli agenti atmosferici: né pioggia né vento dovrebbero danneggiarli nel breve e medio termine. Dovrete anche disporre di uno spazio in cui poter riporre i mobili durante il periodo invernale, per evitare danni derivanti dai fenomeni meteorologici più estremi quali neve e ghiaccio. Infatti, anche se sono pensati appositamente per resistere, è bene averne cura particolare rispetto al periodo di non utilizzo, perché ne allungherete la vita.

Dovrete scegliere la fornitura adeguata tra i mobili da giardino e nel farlo dovrete tenere a mente alcune cose, facendo attenzione ai dettagli, così che possano essere confortevoli sia nell’utilizzo che nella manutenzione. Ad esempio, le sedie dovrebbero essere sempre impermeabili, utilizzabili sia come pezzi da esterno che da interno, facendo attenzione a trovare una rispondenza nello stile rispetto ai mobili già presenti nel locale interno. Dare un indirizzo di immagine unitaria è importante per mantenere la stessa identità agli occhi dei clienti.

Per il resto, fortunatamente si può disporre di ampia scelta tra dimensioni, forme, colori e set disponibili. Set che possono essere per i posti a sedere in pezzi da due, quattro o sei. Se necessitano di montaggio, verificate che possano essere messi via in tempi comunque rapidi quando la stagione cambierà, cosa che può avvenire anche piuttosto rapidamente.

La maggior parte dell’arredamento da esterno oltre ad essere impermeabile deve essere facile da gestire e lavare, senza che vi costringa ad acquistare dei prodotti speciali per farlo, e questo vale sia con un rivestimento in lacca che con uno in vinile o con ogni altro materiale lavabile.

Assicuratevi di scegliere senza fretta scovando esattamente ciò che fa maggiormente al caso vostro e del vostro ambiente. Se saprete fare gli acquisti giusti e se saprete preservare il vostro investimento (perché è di questo che in fin dei conti si tratta) proteggendolo nei periodi di “pausa” stagionali, allora sarete in grado di offrire ai visitatori un’esperienza piacevole anno dopo anno e questo per un locale o un bar è la miglior pubblicità possibile.

 

immagini:  morguefile (1 e 3); sxc.hu (2).