Come trovare occasioni per mobili da ufficio

Se sei all’inizio di una nuova attività aziendale, o anche se hai bisogno di arredare un ufficio in casa, l’arredamento non dovrebbe costarti migliaia di euro. Ecco alcune possibilità da considerare per aiutarti a trovare le migliori occasioni per i mobili da ufficio.

Partecipare a un’asta. La prima cosa di cui ci si deve rendere conto quando ci si mette alla ricerca di occasioni per mobili da ufficio è che bisogna cercare anche in luoghi non tradizionali. Un’asta è un posto ideale dove poter trovare mobili sia nuovi che usati ad una frazione del costo originale. Puoi controllare gli annunci della tua zona per scoprire le aste più vicine a te. Alcune case d’asta sono anche specializzate in mobili per ufficio e vendono grandi quantità di scrivanie, schedari e simili in cui le aziende possono trovare delle occasioni per aggiornare il proprio mobilio. Sicuramente vale la pena almeno una puntata ad un’asta se vuoi provare a risparmiare considerevolmente sui mobili da ufficio.

Cercare le aziende che chiudono. Se non ti è possibile partecipare a un’asta di mobili, potresti pensare di andare direttamente alla fonte. Cerca occasioni per i mobili da ufficio presso gli uffici stessi! Vale a dire, tenere gli occhi aperti verso le imprese che stanno chiudendo e che hanno necessità di liquidare i loro mobili. Se sei disposto al pagamento cash, sono solitamente ben disposte a trattare. Cerca annunci su giornali o sul web e contatta queste aziende per verificare se è possibile acquistare alcuni dei loro mobili da ufficio direttamente dalle loro mani (e, ovviamente, a un buon prezzo!).

Verificare nei negozi di mobili per ufficio. Certamente ti sarà capitato di cercare dei mobili da ufficio in un apposito negozio specializzato, ma avrai senza dubbio capito subito che si tratta di arredamenti costosi! Prima di mettere mano al portafoglio, considera di chiedere a questi negozi circa possibilità di acquisto di mobili usati, leggermente graffiati o ammaccati, o magari di “mobili nascosti” che sono in realtà a disposizione fuori dal catalogo ufficiale e che non trovi in esposizione. Alcuni negozi specializzati trattano anche i mobili usati. Se non sei preoccupato di assemblare un nuovo pezzo “sfuso” al tuo ufficio, allora certamente qui riuscirai a trovare qualcosa che fa al caso tuo, che sia nel settore dell’usato che in depositi.

Cercare tra gli annunci. A seconda della quantità di mobili da ufficio di cui hai bisogno, puoi essere in grado di trovare le occasioni giuste da annunci su giornali o su internet. Cerca sotto la sezione “in vendita” e potrai individuare facilmente mobili da ufficio nuovi o usati. Dal momento che probabilmente non ci saranno delle foto allegate in questi annunci (specialmente se da giornali), fate in modo di prendere tempo e di chiedere di vederli prima di acquistarli, per essere sicuri dell’affare e per non essere invece raggirati.

Essere creativi. Se riesci ad essere un po’ creativi con il tuo arredamento da ufficio, potrai sicuramente risparmiare qualcosa. Ad esempio, un vecchio tavolo può anche fungere da scrivania, oppure il vostro vecchio divano di casa può essere ricoperto da una federa e “riciclato” in ufficio. Basta ingegnarsi un po’ per riuscire a utilizzare in ufficio dei mobili non convenzionali.

immagini: stock.xchng (1 e 2); photl.com (3)